Firma la
petizione per
richiedere
la protezione
dei bambini
siriani!

C’è bisogno di assistenza
umanitaria disperatamente

Firma la petizione
per proteggere con noi
i bambini siriani
Firma la petizione
per aiutare!

Non c’è luogo peggiore della Siria per essere un bambino
oggi. Il bambini siriani stanno crescendo in un incubo.
Le loro scuole vengono bombardate. Giocare in strada è
pericoloso, interi edifici vengono distrutti. Le famiglie
che
non sono fuggite non hanno abbastanza soldi per
alimentare
I propri figli, dare loro un’istruzione e tenerli al
riparo. Cibo e
medicine sono scarsi e molto costosi.
Insieme possiamo
aiutare a questi bambini in condizioni
di povertà estrema.

Malik è un bambino siriano di 4 anni.
Viveva in un
seminterrato a Ghouta,
nei sobborghi a est di Damasco,
quando
il gas di un attacco chimico ha colpito
lui,
sua madre Khulud e la sorellina.

Si sono salvati tutti e tre, ma pochi mesi
dopo lo stomaco
di Malik ha iniziato
improvvisamente a gonfiarsi e fargli
male.
All’ospedale di Damasco la mamma ha
scoperto
l’atroce diagnosi: Malik ha un
tumore ai reni e deve
essere operato.

Per paura che suo figlio non ricevesse
tutte le cure di cui
aveva bisogno, Khulud
è fuggita in Giordania. Arrivati al
campo
di Za’atari, Malik è stato subito trasferito
presso il
Jordan Hospital dove ha finalmente
potuto iniziare
la chemioterapia.